Italiano English

Agriarte - Servizi per l'agricoltura

servizi agricoltura, servizi agricoli, servizi olivicoli, servizi vitivinicoli

Agriarte è un’attività creata da Sherif Metalla e condotta insieme alla propria famiglia ed altri collaboratori specializzati nei servizi per l’agricoltura.
Fondata nel 2006, all’inizio Agriarte gestiva le attività vitivinicole e olivicole per Villa Trasqua che non avendo esperienza e neanche personale preparato affidò completamente tutta la gestione a Sherif Metalla. In questo contesto egli comprese l’importanza della propria efficienza ed iniziò ad investire in tecnologia per rendere gli interventi sulle coltivazioni meno costosi e sempre più rapidi. Ad oggi Agriarte gestisce circa 500 ettari di vigneti e oltre 200 ettari di olivete.
Nel tempo il suo metodo di lavoro è stato premiato dalla fiducia di aziende molto importanti tra le quali possiamo citare: Villa Trasqua, Cecchi, Melini, Fattoria Campoperi, Ormani, Cantina Sociale, Lilliano, Bibbiano, Piccini, Palagetto, Argillae ed altri produttori in Toscana.

I nostri servizi agricoli sono tali da comprendere tutte le fasi necessarie per la cura delle coltivazioni durante l’arco dell’anno. Utilizziamo tecniche particolari e studiate in funzione delle caratteristiche dei vigneti, anticipando se necessario le lavorazioni strutturali per facilitare la crescita omogenea ed equilibrata, contribuendo un migliore sviluppo delle piante.
Gestire un vigneto o un oliveto significa scegliere i tempi delle potature, irrigazioni, trattamenti di difesa controllati, legatura, modifiche strutturali dei terreni ed infine la vendemmia. Certo è che nell’organizzazione di tutti questi processi intercorrono molteplici variabili, costituite dalle condizioni meteorologiche, lo stato delle piante e tanti altri fattori che attraverso la nostra esperienza possono essere controllati e gestiti senza incidere nella qualità del raccolto.
In genere utilizziamo macchinari per la potatura per razionalizzare e velocizzare lo sfoltimento delle piante, anche se per lavori particolarmente specifici realizziamo anche la classica potatura a mano con l’utilizzo di forbici semplici con lame sempre ben tenute per non creare danni alle piante. Questo metodo viene destinato prevalentemente per la potatura di impianti nuovi. La quantità e la disposizione delle coltivazioni spesso determina la metodologia dell’intervento che viene sempre concordata con il cliente.

Agriarte a completamento dei servizi specializzati per l’agricoltura offre anche il mantenimento e la raccolta per le olivete. La raccolta dell’oliva deve avvenire quando essa è pienamente sviluppata, prima della caduta dei frutti maturi, per ottenere il maggior numero di olive per pianta e per avere la massima resa di olio e della migliore qualità. Tale momento varia a seconda delle zone, della varietà di oliva e del clima.
Tuttavia il momento di raccolta delle olive nell’Italia centrale cade in genere fra novembre e dicembre, periodo in cui hanno raggiunto le massime dimensioni, ed il giusto grado di maturazione. I frutti vengono staccati dai rami mediante l’utilizzo di pettini meccanici, dotati di bastoni utili a raggiungere anche le fronde più alte delle piante. Con moto di vibrazione, le olive cadono nelle reti stese sul terreno sottostante senza causare danni particolari alle fronde.
La produttività di raccolta aumenta con questo sistema di circa il 50 %. Oltre che ridursi nei tempi specialmente per olivete molto estese. Le olive raccolte vengono tenute in cassette forate e poi portate in ambienti aerati e freschi per non più di 2 giorni, e quindi consegnate al frantoio consigliato. Per grandi estensioni di oliveto servono per la raccolta grandi quantità di mano d’opera e per non brevi periodi.

Il lavoro viene coordinato e organizzato la mattina per definire le zone di partenza, verificando gli accessi per i mezzi agricoli che servono di supporto per lo spostamento degli strumenti. Avendo a disposizione un’attrezzatura elettro-meccanica siamo capaci di intervenire senza produrre confusione e rumori eccessivi che potrebbero disturbare eventuali agriturismi o centri abitati vicini al campo di lavoro.
Finita la fase della vendemmia il vigneto viene lasciato riposare per 2/3 mesi in funzione della tipologia della coltivazione per poi sottoporre l’impianto alla potatura, che viene effettuata a mano con l’ausilio di forbici elettriche. Per potare correttamente occorre una grande sensibilità nei confronti della vite, che si acquisisce solo con il tempo, indirizzando uno sviluppo vegetativo equilibrato che varia da pianta a pianta.
Quando la vegetazione aumenta puliamo le viti dai polloni e tutte le parti indesiderate che vengono poi recuperate e tolte dalla vigna lasciando il terreno pulito. I tralci vengono successivamente legati sui sostegni degli impianti, affinché l’uva sia areata e le lavorazioni successive possano essere effettuate senza danni.

La nostra forza è il gruppo.
Un equipe di professionisti specializzati che si prendono cura delle vostre coltivazioni.
Agriarte gestisce circa 500 ettari di vigneti e oltre 200 ettari di olivete.
Il nostro metodo di lavoro è ormai riconosciuto dalla fiducia di produttori importanti che nel tempo hanno visto migliorare le loro coltivazioni.

L’esperienza di Agriarte viene messa al servizio dei produttori come un’ottima alternativa ai processi fondamentali delle varie attività agricole.
Noi definiamo con l’azienda un calendario dettagliato degli interventi da effettuare, stabilendo i costi per singola lavorazione o per la gestione onnicomprensiva dell’impianto agricolo.

vigna